Vini

I Nostri Vini


A partire da quest'anno la produzione passa da 10.000 a 200.000 bottiglie. Grazie agli ultimi investimenti è finalmente possibile imbottigliare il prodotto in cantina senza appoggiarsi ad impianti esterni. Sebbene i marchi siano rimasti quelli nati nel 1995, oggi, grazie all'apporto dell'enologo piemontese Gianfranco Cordero e attraverso una diversa e più oculata composizione delle uve, si darà vita a prodotti sensibilmente superiori. Per la fine del 2008 è invece prevista l'immissione sul mercato di uno spumante metodo classico ed una nuova linea di monovitigni barricati.


Le due linee attuali, Il Buceci e il Don Carmè, a partire da quest'anno saranno offerte in versione blend sia per il bianco che per il rosso. Il Buceci bianco (Inzolia e Catarratto) e il Buceci rosso (Nero d'Avola e Merlot) sono destinati principalmente al circuito horeca (hotel, restaurant, catering) mentre i Don Carmè, di fascia alta, saranno ottenuti da uve Chardonnay e Inzolia per il bianco; per i rossi, proposti in due versioni, si utilizzerà un' ottimo Pinot Nero con Cabernet Sauvignon, o Pinot Nero in purezza.